Home / IL MONDO FITOTERAPICO / APPLICAZIONI DELLA FITOTERAPIA
APPLICAZIONI DELLA FITOTERAPIA

APPLICAZIONI DELLA FITOTERAPIA

1005L’applicazione della fitoterapia può avere degli ottimi risultati accostata all’uso dei farmaci convenzionali: è buona regola, comunque, chiedere consiglio ad un esperto nel caso aveste dei dubbi, per evitare conseguenze spiacevoli di interferenza. Per fare un esempio, non si dovrebbe mai assumere l’iperico (Hypericum Perforatum) con altre medicine, perché potrebbe influenzare sull’assorbimento dei farmaci assunti.

Per rendere ancor più chiaro il concetto, si deve sottolineare che il farmaco di sintesi, protagonista della medicina convenzionale, spesso si limita a curare i sintomi senza agire sulle cause; la terapia fitoterapica si pone, invece , l’obiettivo di alleviare la causa che stanno alla base del disturbo, occupandosi dell’individuo in toto e della sua salute a 360 gradi. Probabilmente, è proprio per questo motivo che gli uomini e le donne del terzo millennio si sono maggiormente avvicinati alla fitoterapia ed alle medicine complementari o non convenzionali, allo scopo di sradicare il disturbo alle sue fondamenta.

Principali disturbi trattati dalla fitoterapia

Tenendo in considerazione che la fitoterapia è adatta alla cura e alla prevenzione di molte malattie e in genere alla cura del corpo, i rimedi fitoterapici sono consigliati principalmente per:

· dermatiti e acne;

· disturbi dell’apparato respiratorio quali mal di gola, influenza, raffreddore e riniti;

· cura dell’apparato cardiovascolare in caso di insufficienza venosa degli arti inferiori, tachicardia, fragilità capillare, colesterolo alto e invecchiamento cerebrale;

· ansia, insonnia e cefalea;

· disturbi dell’apparato digerente: nausea, vomito e cinetosi, gastrite, sindrome del colon irritabile, stipsi, difficoltà nella digestione dei grassi, meteorismo e insufficienza epatica;

· disturbi dei processi metabolici che provocano eccesso di fame o scarso appetito, ritenzione idrica, soprappeso e cellulite;

· cistiti, fastidi e disturbi a urinare per l’uomo, sintomi premestruali e la menopausa per la donna per quanto riguarda l’apparato urogenitale.

Come si vede, può intervenire efficacemente in molti disturbi o problemi della vita comune.

About Nadia

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi con l'asterisco obbligatori *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Protected by WP Anti Spam
Scroll To Top
Protected

2020-02-28 02:51:47